Birra Artigianale Ipa: quali sono gli abbinamenti consigliati?

Già 4.000 a.c., con i Sumeri, si hanno le prime testimonianze sulla produzione della birra, una delle bevande più antiche e più diffuse al mondo. E’ proprio in Mesopotamia che pare essere nata la professione del mastro birraio. E’ chiaro che, inizialmente la birra si presentava come un pasto liquido e non come la bevanda che si conosce oggi.

Birre da Manicomio

Attualmente è esploso il movimento artigianale che ha spinto tutto il mondo a riscoprire le birre prodotte con metodi tradizionali. In Italia ci sono infatti moltissimi microbirrifici che producono etichette diverse per colori, aromi, sapori unici e distinguibili realizzando ricette uniche con ingredienti semplici (acqua, malto, luppolo e lievito) e di caratterizzarle aggiungendo spezie, così da ottenere una bevanda con un’ampia gamma di sapori e profumi.

In questo modo ogni bevanda, come ad esempio la birra artigianale IPA, pur mantenendo delle caratteristiche base, assume connotazioni diverse. Proprio grazie a questa complessità si possono scoprire e sperimentare nuovi abbinamenti, infatti sempre più ristoranti propongono la carta delle birre, che vengono abbinate a pietanze specifiche. Ma come abbinare al meglio la birra con il cibo?

Abbinamenti Birra e Cibo: si può trovare l’abbinamento perfetto?

Per abbinare la birra al cibo è necessario avere pazienza e attenzione per riuscire a trovare l’elemento ponte, che fa da anello di congiunzione. In linea generale una birra molto dolce, come la Scotch Ale o amara, come la birra IPA artigianale, è più facile che sovrasti un piatto delicato.

Inoltre, anche se nella birra non ci sono regole ben codificate e stabilite, ci sono però degli abbinamenti consolidati, quali:

  • le carni grigliate si sposano bene con il carattere caramellato delle birre maltate;
  • i cibi speziati si esaltano con birre amare;
  • i piatti piccanti vengono valorizzati da birre luppolate.

Birra Artigianale IPA: con cosa gustare la birra dal sapore deciso?

La birra artigianale IPA ben si sposa con diverse tipologie di piatti, ma le sue note vengono esaltate con pietanze forti e speziate oppure con dessert e dolci dai sapori più decisi.

Visto che si tratta di una birra artigianale molto amara, si accosta ai cibi proprio come un vino bianco forte e corposo, proprio perché l’amarognolo pulisce le papille gustative.

E’ perfetta con i cibi grassi, come i formaggi, pesci e selvaggina. Al contrario, da evitare l’abbinamento con cibi che contengono sughi.

Birre da Manicomio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *